Modifica preferenze cookie

Il bicarbonato è ottimo per la pulizia del materasso. Cospargete due manciate sulla superficie e lasciate in posa per dieci minuti. Girate il materasso e ripetete l’operazione. Trascorso il tempo di posa, eliminate la polvere con un aspirapolvere. Il bicarbonato elimina la muffa e assorbe tutta l’umidità. Quando ci sono macchie di caffè o di trucco, invece, utilizzate una miscela composta da acqua tiepida, un bicchiere di succo di limone e mezzo di aceto. Con un erogatore spray, spruzzate sopra le macchie; strofinate con un panno in microfibra, fino a quando le macchie non saranno sparite. Lasciate asciugare il materasso e, infine, passateci sopra un panno sul quale avrete versato 5 gocce di Tea Tree Oil. Questa fragranza terrà lontani gli acari e conferirà un odore molto gradevole. Lavate anche il coprimaterasso, leggendo sull’etichetta le informazioni relative al lavaggio: quelli in cotone possono tranquillamente essere lavati in lavatrice a 60°.

Come igienizzare il materasso
Condividi